SANREMO E DINTORNI: COSA VEDERE IN ZONA DURANTE IL FESTIVAL?

8 Febbraio 2024
SANREMO E DINTORNI: COSA VEDERE IN ZONA DURANTE IL FESTIVAL?

Sanremo, in provincia di Imperia, è una città dove può essere molto gradevole trascorrere qualche giorno di vacanza in inverno, grazie al suo clima mite, magari approfittando della meravigliosa atmosfera che si crea durante il Festival della canzone italiana.

Ecco quali sono i luoghi simbolo di Sanremo e cosa c’è da visitare nei dintorni.

10 luoghi da non perdere, se si visitano Sanremo e dintorni

Tra i luoghi da visitare nei pressi di Sanremo troviamo:

Sanremo

La cittadina è nota soprattutto per il Festival di Sanremo ed è una delle località turistiche più apprezzate della Riviera dei Fiori, dove si svolgono anche il Premio Tenco e la Milano-Sanremo.

Oltre al centro storico di Sanremo, è possibile visitare diverse edifici storici e apprezzare le prelibatezze locali.

Bordighera

Bordighera è caratterizzata da uno stile inglese, importato a fine Ottocento.

La città ospitò Claude Monet, che si ispirò ai suoi paesaggi per realizzare decine di tele, e Margherita di Savoia, la prima regina d’Italia, che ebbe la sua residenza a Villa Margherita.

Ventimiglia

Al confine con la Francia, vi si possono visitare la città medievale, roccaforte dei Duchi di Ventimiglia, e Villa Hanbury con il suo splendido giardino botanico.

Balzi Rossi

A 7 km da Ventimiglia, il sito archeologico è posto su un promontorio a picco sul mare, nella cui grotte si possono vedere incisioni rupestri uniche in Italia.

Dolceacqua

Dolceacqua è il luogo di produzione del tipico vino Rossese di Dolceacqua Doc e dell’olio extravergine di oliva Riviera Ligure Dop.

Il paese conserva le rovine del Castello dei Doria e il ponte romano sul fiume Nervia.

Apricale

Paese medievale situato in Val Nervia, è un borgo frequentato e amato dagli artisti, soprattutto da pittori, che hanno dipinto una cinquantina di murales sulle facciate delle case.

Ospita il Castello della Lucertola, costruito nel X secolo dai Conti di Ventimiglia.

Pigna

Ai piedi del Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri, il borgo è collocato sulla collina.

È caratterizzato da stradine strette in pietra viva sormontate da giochi d’archi tra una casa e l’altra e da scale che conducono alla cima del paese, dove dalla Loggia della Piazza Vecchia si può ammirare il panorama.

Perinaldo

Ospita un famoso Osservatorio Astronomico, in onore di Gian Domenico Cassini, che fu astronomo del Re Sole e nacque qui.

Il paese è anche la patria del carciofo tipico di Perinaldo, importato dalla Provenza in età napoleonica.

Principato di Seborga

Vicino al Principato di Monaco, anche Seborga è un principato che ha un suo re, una sua bandiera, le sue leggi e la sua moneta.

Tuttavia, non è riconosciuto né dall’Italia né a livello internazionale.

Pista ciclabile del Ponente Ligure

Per chi ama le passeggiate in bici, la pista ciclabile (lunga 24 chilometri) costeggia il mare da Ospedaletti a San Lorenzo al Mare e offre un panorama mozzafiato.

I luoghi simbolo di Sanremo

Cosa fare e cosa vedere a Sanremo? Conosciuta in tutto il mondo per il celebre Festival, la città della musica e dei fiori, vicina alla Costa Azzurra e a Montecarlo, presenta diversi luoghi simbolo, da non perdere assolutamente:

Teatro Ariston

Il Teatro Ariston è il cinema-teatro dove si svolge il Festival di Sanremo. Si trova in via Matteotti, la via dello shopping, delle storiche boutique e dei celebri caffè. 

Casinò

Il Casinò è un edificio in stile liberty, inaugurato nel 1905 e, oggi, oltre che casa da gioco, anche polo culturale.

La Pigna

La Pigna è la città vecchia di origine medievale, una fortezza fatta di case alte addossate una all’altra, passaggi coperti e ripide scalinate.

Da qui dalla quale si giunge ai giardini Regina Elena, che offre un bellissimo panorama, e al santuario della Madonna della Costa.

La Passeggiata Imperatrice

Un lungomare con le caratteristiche palme, così chiamato in onore della zarina Maria Alexandrovna, che nel 1864 scelse Sanremo per passare gli inverni e che, attirandovi l’aristocrazia internazionale, diede origine alla fortuna turistica della città.

I Giardini di Villa Ormond

Ospitano nella palazzina Winter il Floriseum o Museo del Fiore.

Villa Nobel

 Fu la residenza di Alfred Nobel, inventore della dinamite e fondatore del più importante premio del mondo, e che oggi è museo e centro culturale.

La Chiesa Russa

Edificata nel 1912 e simbolo del legame tra Sanremo e la comunità ortodossa;

Palazzo Nota

Oggi Museo Civico, che risale al 1667 e conserva interessanti stucchi e affreschi di epoca settecentesca;

Bussana Vecchia

Un borgo costruito a fine Ottocento. Tra gli anni Cinquanta e Sessanta fu reso il Villaggio degli Artisti da una ricca comunità di artisti di diversa provenienza, è ricco di botteghe e gallerie d’arte.

Entra in contatto oggi

Altri articoli di notizie
Sagra del Carciofo Ladispoli
11 Aprile 2024
Siamo nella settimana più frenetica dell’anno, in pieno clima Sagra del carciofo romanesco. Un ev...
Pasqua e tradizioni dal mondo: quanto ne sai?
29 Marzo 2024
Sapete già come festeggerete Pasqua? Ma soprattutto, sapete già come si celebra questa giornata...
8 marzo: perché la festa della donna nel 2024 è ancora una ricorrenza fondamentale
8 Marzo 2024
L’8 marzo si celebra la Giornata Internazionale della donna, che venne istituita per la prima volta...