Il covid inverte il trend: cresce la domanda di casa al sud

28th Ottobre 2020
Il covid inverte il trend: cresce la domanda di casa al sud

Secondo l’ufficio studi di Idealista, la domanda d’acquisto – da gennaio ad oggi – è cresciuta del 21% (+ 5% la locazione nei primi 9 mesi del 2020). Le province del Mezzogiorno registrano i maggiori incrementi e l’ homeworking premia le città del Sud: Catania (59%) e Napoli (32%) su, Milano (-31%) e Bologna (-29%) giù

La pandemia in corso ha cambiato gli interessi abitativi degli italiani, non solo dal punto di vista della scelta della tipologia di immobile, ma anche in termini di geolocalizzazione. È quanto emerge dallo studio pubblicato dall’Ufficio Studi di idealista sulla domanda abitativa in Italia da gennaio a oggi. Nell’anno influenzato dalla pandemia il mercato appare completamente trasformato: se la domanda è rimasta vivace soprattutto nel segmento vendita, complice lo smart working le richieste da parte degli utenti si sono particolarmente orientate nelle province del Sud, ribaltando la situazione per quanto riguarda la classifica di interesse da parte degli italiani.

Entra in contatto oggi

Altri articoli di notizie
COME IL COVID HA CAMBIATO IL MERCATO DEI MUTUI
23rd Novembre 2020
  Il mercato immobiliare residenziale risente pesantemente degli effetti del Covid-19, specialmente...
DOVE CONVIENE COMPRARE CASA ALL’ESTERO
28th Settembre 2020
Torna l’interesse per il mercato immobiliare residenziale estero, dopo una fase di incertezza dovuta a...
Casa: un terzo delle famiglie italiane ne ha una di proprietà
1st Settembre 2020
Il mattone è un bene che, nel corso dei decenni, ha sempre conservato la sua importanza per gli italian...